LO SPIRITO DEI NAT SPECIALE CAPODANNO

Il Myanmar dopo decenni di chiusura si sta aprendo all’Occidente, anche se non ancora alla democrazia così come è nota e praticata da noi.
La “birmanità” è il motivo per cui si visita questo Paese.

È quella specie di gonna indossata da uomini e donne, il “longyi”, che non è stato sostituito dai jeans.
È il culto dei “nat”, guardiani di derivazione animistica che offrono protezione, tra i quali quello che vigila sulla casa rappresentato da una noce di cocco appesa al tetto, cui ogni giorno si rivolgono ed offrono doni. 
È l’imperdibile processione mattutina dei monaci che con la ciotola in mano attendono le offerte dei fedeli.
È gli orti galleggianti, le palafitte, le canoe-negozio e il particolarissimo modo di remare con i piedi per sospingere le imbarcazioni sul Lago Inle.
È il luccichio sfarzoso dei pinnacoli che sormontano le pagode. 
È il fasto delle costruzioni religiose. 
È il “cheroot”, il grosso sigaro che pende dalla bocca d’alcune anziane donne. 
È l’immensa Piana di Bagan, dove il fervore religioso, eccessiva e godibile follia umana, trova la sua rappresentazione fisica nelle migliaia di costruzioni che punteggiano l’enorme pianura. 
È il volto delle donne incipriato di “thanaka”, polvere di legno della foresta. 
È anche la fine lacca, graziosi parasole, arazzi, legno intagliato, marionette, particolari strumenti per praticare tatuaggi, pietre dure e preziose come giada imperiale e rubini “sangue di piccione” e il raro e costosissimo tessuto di “bava di loto”…
 
 

PROSSIME PARTENZE


DURATA
Il viaggio dura 10 giorni e 9 notti
GRUPPO
Partenza garantita con minimo 7 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 12 persone.

PREZZI


Prezzo a partire da: 1730 €         

ITINERARIO DI VIAGGIO


 

BENE A SAPERSI PRIMA DELLA PARTENZA

In Birmania, periodicamente, le pagode, specie quelle dorate, sono sottoposte a restauro. Dal settembre 2014 al febbraio 2015 é previsto un intervento anche  nel complesso sacro Shwedagon di Yangon. Questi lavori renderanno poco visibile la pagoda principale che sarà ricoperta da impalcature di bambù. Il resto del complesso sarà però fruibile, e gli stessi lavori in corso sulla pagoda più alta potranno essere motivo di ulteriore interesse per i visitatori. Si tratta di un impegno che vede coinvolti molti birmani. Diffusissima é la pratica di offrire gratuitamente la propria opera, perchè concorrere al buon mantenimento e restauro dei luoghi sacri costituisce motivo per acquisire meriti, ampiamente riconosciuti dal Buddhismo. Per questo, proprio perchè si tratta di un lavoro meritorio, lo scopo principale non sarà quello di “fare in fretta”, ma di mettere la massima cura nella migliore riuscita dell’impresa, per la quale potrebbe essere necessario un tempo più lungo del previsto.

 

  • Ricordiamo che il viaggio appartiene alla linea “On The Road”; una nuova linea di Kel 12 nata per consentire di coniugare l’esperienza del viaggio di gruppo e l’approfondimento personale, é il giusto mix tra il condividere con il gruppo le emozioni del viaggio e il desiderio di rendere i luoghi propri e intimi, lasciando a ognuno l’interpretazione della cultura, degli usi e dei costumi del paese visitato.
    Un viaggio organizzato nei minimi particolari e un’avventura personale, sempre (o quasi) accompagnati da guide esperte locali sotto la sapiente regia di un assistente Kel 12 dall’Italia, sempre a disposizione del viaggiatore.
    Nei viaggi “On The Road” Kel 12 definisce il miglior itinerario di viaggio grazie all’esperienza acquisita facendo viaggiare migliaia visitatori dal 1978, scegliendo alberghi di qualità, ottimizzando i tempi e gli spostamenti, e lasciando al viaggiatore il sapore della magia della scoperta, dei luoghi dell’approfondimento degli aspetti che ritiene più importanti, conoscere la storia, conoscere le persone, i luoghi o semplicemente rilassarsi nei locali a cena o visitare un mercato. L’assistente Kel 12 sarà un abile interlocutore che affiancherà e supporterà il gruppo durante tutto il percorso, rendendo il viaggio un’esperienza unica e irripetibile.

 

  • I tempi di percorrenza riportati nel programma sono indicativi e dipendono dal traffico/condizioni delle strade/ /soste fotografiche richieste dal gruppo.
  • I voli interni possono essere soggetti a modifiche di orario e cancellazioni talvolta senza alcun preavviso.
  • Le visite ai templi si effettuano rigorosamente a piedi nudi.
  • Il clima in Birmania é tropicale, contraddistinto da tre stagioni: calda da aprile a maggio, monsonica con piogge ed alta umidità da giugno a settembre, fresca da ottobre a febbraio/marzo (il tempo é secco e soleggiato). Tuttavia negli ultimi anni il cambiamento mondiale di clima ha fatto sì che anche in Birmania le stagioni non siano più ben definite e si sono verificate punte di freddo o pioggia nei mesi di dicembre e gennaio.
  • Anche se la situazione é in continua evoluzione, le carte di credito sono accettate solo negli alberghi di Yangon, Mandalay e Bagan.
  • Gli euro non sono ancora entrati nelle più diffuse abitudini commerciali dei birmani. Si consiglia vivamente di arrivare in Myanmar con  sufficiente valuta in dollari americani in contanti. Si ricorda che i dollari emessi prima del 1990 non vengono più nè accettati nè cambiati, a causa delle numerose falsificazioni. Non vengono accettate banconote con macchie, strappi, segni o altre imperfezioni.
  • In Birmania il GSM International Roaming non é attivo e tutti i telefoni cellulari provenienti dall’estero sono inutilizzabili.

         Tuttavia dall’estate 2011 il Governo Birmano ha lanciato un nuovo   

         strumento che permette ai turisti di usare il proprio telefono cellulare

per chiamare qualsiasi Paese a costi contenuti.  Si tratta della GSM SIM CARD che può essere “noleggiata” nelle principali località turistiche del Paese pagando un deposito di USD 50. Il costo giornaliero del “noleggio” é di $2 e al termine del periodo di utilizzo verrà restituito il deposito al netto della spesa di noleggio. Alla GSM SIM CARD deve inoltre essere abbinata la CARTA PREPAGATA (Top-up Card) da 10, 20 o 50 dollari utilizzabile fino ad esaurimento del credito e le telefonate verso l’Italia hanno un costo di $ 0,90 al minuto; esaurito il credito é possibile acquistare una nuova Card.

 

 

Hotel previsti o similari:

 

Yangon 

Inya Lake Hotel

(Superior Room)

www.inyalakehotel.com

 

Summit – Parkview Hotel

(Superior  Room)

www.summityangon.com

 

Mandalay

Mandalay Swan Hotel

(Junior Suite Room)

www.mandalayswanhotel.com

 

Hotel Mandalay

(Deluxe Room)

www.hotel-mandalay.com

Bagan

Bagan Hotel,River View

(Deluxe Room)

www.kmahotels.com.mm

 

Thazin Garden Hotel

(Deluxe  Room)

www.thazingardenhotel.net

 

Pindaya

Conqueror Hotel

(Superior room)

www.conquerorhotel.com

Inle

Hupin Kaung Dai Inle Resort

(Cottage )

www.hupinhotelmyanmar.com

 

Inle Resort

(Deluxe Villa)

www.inleresort.com

 

Per questioni operative o di forza maggiore l’ordine delle visite potrebbe essere variato, mantenendo integro il contenuto del viaggio. Allo stesso modo gli hotel indicati nel programma di viaggio potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria. Gli hotel definitivi verranno confermati nel Foglio Notizie che riceverete con i documenti di viaggio.

 

 

 

 

 

 

 

COMPOSIZIONE DELLA QUOTA

Questi prezzi sono ancorati al rapporto di cambio (1 euro = 1,10 USD) e possono essere soggetti ad adeguamento valutario (valgono le condizioni di vendita da catalogo).

La percentuale delle quota pagate in valuta estera é del 100% del prezzo del viaggio.

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

 

         Tutti i pernottamenti in hotel 3 stelle

         Trattamento di pernottamento e prima colazione

         Trasferimenti con minibus privato con aria condizionata e autista (come e dove specificato nel programma)

         Voli interni Yangon/Mandalay – Heho/Yangon

         Battello da Mandalay a Bagan (o volo interno nel caso non sia disponibile il battello senza supplemento)

         Tour Leader Viaggi Avventura Kel 12 dall’Italia per tutta la durata del viaggio in Myanmar al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

 

         Il volo dall’Italia

         Tasse aeroportuali dei voli interni

         Visto di ingresso

         I pasti e le bevande

         Gli ingressi, le guide, le escursioni fuori Mandalay e al lago Inle

         Le mance, le spese personali e tutto ciò che non é elencato alla voce “la quota comprende”

 

 

Scarica qui il programma di viaggio completo


Leggi il nostro Blog
Itinerario
Email*:  
Data Partenza:
Numero Adulti*:
   
Ho preso visione dell' informativa sulla privacy e presto il consenso a Kel 12 Tour Operator S.r.l. per il trattamento dei miei dati personali.
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali.
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione al servizio di invio newsletter in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate, nonché del nostro partner ufficiale National Geographic Partners LLC.
 
   
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Tour Operator. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni di Vendita e le regole di tutela della Privacy proposte da Kel 12

 

 

CARATTERISTICHE DI VIAGGIO

Ultimi commenti

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Lascia la tua opinione.

css.php
Vai alla barra degli strumenti