TREKKING DELL’ ANNAPURNA, DOVE LE MONTAGNE CI ACCOMPAGNANO (LUXURY TOUR)

Un trekking spettacolare sul lato meridionale della catena himalayana. Attorno, alcune delle montagne più belle del mondo: la catena dell’Annapurna, il Machhapuchhre, il Dhaualgiri e il Manaslu. Un percorso che si snoda attraverso campi coltivati, villaggi di etnia Gurung e Magar, foreste di rododendri e vallate rigogliose. Con partenza nella Valle di Pokhara e arrivo a Nayapool, nella Valle del Modi Khola. Un trekking ideale per i viaggiatori che desiderano vedere panorami mozzafiato fin dal primo giorno, senza preoccuparsi dell’altitudine. In cui si cammina quasi sempre ad una media di 2.000 metri e non sono richieste particolari qualità fisiche.

Sebbene la natura e i paesaggi nepalesi siano il focus dell’itinerario, l’aspetto culturale non passa in secondo piano grazie alla visita di Kathmandu, Pokhara e delle città newari di Bakhtapur e Patan.

PROSSIME PARTENZE


27 10 2018 - Con te ci sarà un accompagnatore Viaggi Avventura
08 11 2018 - Sarai accomagnato da CATERINA BORGATO
DURATA
Il viaggio dura 13 giorni e 11 notti
GRUPPO
Partenza garantita con minimo 8 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 16 persone.

PREZZI


Prezzo a partire da: 2800 €         

ITINERARIO DI VIAGGIO


Itinerario
1° Giorno
Partenza dall'Italia per Kathmandu via Doha. Pasti e pernottamento a bordo e arrivo il giorno successivo
Partenza dall’Italia con voli di linea per Kathmandu. Pasti e pernottamento a bordo.
2° Giorno
Arrivo a Kathmandu il mattino. Fatica permettendo, passeggiata nella zona di Durbar Square
Proseguimento per Kathmandu nel pomeriggio. Al nostro arrivo all’aeroporto, dopo aver sbrigato le formalità relative all’ottenimento del visto, incontro con la guida locale e trasferimento in bus privato all’hotel. Fatica permettendo, si potranno utilizzare alcune ore del... continua
3° Giorno
Volo per Pokhara sorvolando la catena dell'Himalaya centrale e proseguimento per Phedi. Con una camminata di due ore si raggiunge Dhambus.
In mattinata trasferimento all’aeroporto in tempo utile per il volo per Pokhara (890 m.), durante il quale si può ammirare la catena Himalayana centrale. All’arrivo a Pokhara, trasferimento in hotel. La giornata sarà dedicata alla visita della cittadina che ha visto un... continua
4° Giorno
A piedi da Dhambus si raggiunge Bhickok Deurali, circondati da alcune delle montagne più affascinanti del paese
Dopo la colazione, cominciamo il nostro trekking fino al villaggio di Pothana, dove consumeremo il nostro pranzo. L’intera regione che si estende da Phedi, a fondo valle, fino alla cima della montagna è chiamata comunemente Dhampus, ma la parte principale del villaggio di... continua
5° Giorno
Sveglia all'alba per ammirare le cime che si vestono d'oro. Si prosegue a piedi, attraversando diversi villaggi fino a raggiungere Landruk
Vale la pena di svegliarsi presto per ammirare le cime dorate dell’Himalaya e poi fare colazione. Si scende fino all’imboccatura della gola e si attraversa un ruscello a 1.790 m. Il sentiero poi sale dolcemente ed esce dalla gola lungo una scalinata di pietra. Si risale... continua
6° Giorno
Da Landruk, sempre a piedi, si arriva a Ghandruk, uno dei più spettacolari villaggi Gurung, da cui si gode una meravigliosa vista della catena dell'Annapurna e del Macchapuchhare.
Il villaggio di Ghandruk, meta finale della nostra giornata, è proprio di fronte a noi, dall’altra parte del Modi Khola, ma è necessario un po’ di tempo per scendere fino al fiume e risalire verso il villaggio. Ghandruk è uno dei più spettacolari villaggi Gurung da cui... continua
7° Giorno
Partendo da Ghandruk, il sentiero sale per raggiungere Tadapani, ma la vista delle montagne non ci abbandona mai.
Dopo la colazione, riprendiamo il nostro trekking in salita verso il villaggio di Tadapani. Dobbiamo percorrere 600 m di dislivello, ma il panorama che ci accompagna oggi è veramente stupendo: il Macchapuchhare, l’Hiuchuli e l’Annapurna sud. Tadapani significa ‘acqua... continua
8° Giorno
Da Tadapani si parte verso il villaggio marang di Ghodepani. Lungo il percorso, si incontrano colorate e rumorose carovane di cavalli.
Dopo la colazione, partiamo per il nostro trekking verso il villaggio di Ghodepani. Inizialmente saliamo fino al passo di Deurali a quota 2.987 m., passando per il villaggio di Banthanti, vallate con cascate, foreste di rododendri, boschetti di bamboo e di noci fino ad arrivare... continua
9° Giorno
Da Ghodepani, prima dell'alba, escursione a Poonhill, da cui si ammira il panorama a 360° delle catene del Dhaualgiri e dell'Annapurna. Discesa verso il villaggio di Tikhedhunga, attraverso una foresta di rododendri.
Sveglia all’alba, per arrivare a Poon Hill (3.210 m.) prima che sorga il sole per ammirare il panorama a 360° delle catene montuose del Dhaualgiri e Annapurna, con le loro cime: Dhaualgiri (8.167 m.), Tukuche Peak (6.920 m.), Nilgiri (6.940 m.), Varaha Shikhar (7.847 m.),... continua
10° Giorno
La meta odierna è Pokhara. Nelle giornate più limpide, nel lago Phewa si specchia la cima spettacolare del Macchapucchare.
Dopo la colazione, scendiamo verso Nayapul lungo una scalinata di pietra. Qui termina il nostro trekking. Incontro con le macchine che ci porteranno a Pokhara in circa un’ora. Interessante, il Tempio di Bindhya Basini, in stile shikhara e con le mura bianche fu fondato nel... continua
11° Giorno
Volo per Kathmandu. Il pomeriggio è dedicato alla visita dell'impareggiabile cittadina di Bhaktapur, un ritorno al passato
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Kathamandu. Nel pomeriggio visita di Bhaktapur, località situata a una quindicina di chilometri dalla capitale e molto ben conservata che rispecchia un Nepal che forse a Kathmandu è più difficile percepire. L’altro suo... continua
12° Giorno
Intera giornata dedicata alla scoperta dei siti più importanti di Kathmandu
Il mattino molto presto volo panoramico facoltativo per ammirare le cime più alte del mondo. Tutta la giornata è dedicata alla visita di alcuni dei siti culturali più importanti della città: Pashupatinath, detto anche la “piccola Benares”, dove ha sede il più importante... continua
13° Giorno
Partenza da Kathmandu per l'Italia con voli di linea per l'Italia
Ancora una giornata quasi intera dedicata alla città di Kathmandu che potrà essere dedicata allo shopping, al relax o alle visite. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto in tempo utile per le operazioni d’imbarco sul volo della per Milano Malpensa. Pranzo libero. Arrivo... continua

 

BENE A SAPERSI PRIMA DELLA PARTENZA
  • Questo é uno dei più facili e spettacolari trekking che si possono effettuare in Nepal che comincia nella cittadina di Pokhara.  Il punto più alto del trekking é a quota 3.193 m. ed é rappresentato da Poon Hill. Ogni tappa del trekking é lontana un giorno da Pokhara.
  • La maggior parte delle zone attraversate durante questo viaggio non sono fornite di reti sanitarie funzionanti. Si consiglia di essere sempre indipendenti per quanto riguarda le medicine. Tutti i medicinali usati personalmente devono essere portati in quantità sufficiente per il periodo del viaggio.
  • Per tutta la durata del tour, Kel 12 garantisce una valida guida locale parlante inglese e un accompagnatore italiano al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
  • I pernottamenti durante il trekking sono previsti in Guest house/Tea House spartane, ma dotate dei comfort necessari. Si tratta generalmente di costruzioni a due piani con 6-20 camere (due letti separati). I bagni possono essere privati o in comune. I pernottamenti previsti in hotel sono in camera a due letti con servizi privati (Kathmandu, Pokhara). La conferma definitiva delle strutture utilizzate sarà comunicata con il foglio notizie alcuni giorni prima della partenza.
  • Tutti i pasti, durante il trekking verranno consumati nelle strutture dove é previsto il pernottamento.
  • Nonostante siano tolleranti, i locali non vedono volentieri gli occidentali che si esibiscono con vestiti che lasciano scoperti le gambe, la spalla, il decoltè o che sono trasparenti.
  • Scambiarsi intimità, baciarsi in pubblico, tenersi per mano fra sessi diversi, sono considerati un’offesa morale e questo maggiormente nei villaggi piuttosto che nei centri urbani.
  • Generalmente i locali non hanno difficoltà a farsi fotografare, ma é sempre buona norma chiedere il permesso prima di fare una foto.
  • In un paese dove non esiste l’ora esatta, niente é programmato con i tempi cui siamo abituati nel nostro paese.
  • Non buttate niente in un fuoco se non vi é stato concesso il permesso!
  • Fare delle donazioni nei monasteri é una pratica abituale e la somma dipende dalla valutazione del singolo individuo, ma il vostro accompagnatore vi potrà comunque dare un suggerimento.
  • Il bagaglio deve tassativamente essere costituito da sacche morbide di max 15-20 kg in totale. Le sacche morbide sono più facili da stivare nelle jeep e anche più pratiche da caricare ai portatori durante le giornate di trekking. Importante portarsi qualche capo per proteggersi dal “vento”.
  • Le visite a Kathmandu, non necessariamente seguiranno l’ordine segnalato nel programma, ma potrebbero essere invertite.

 

COMPOSIZIONE DELLA QUOTA

Questi prezzi sono ancorati al rapporto di cambio (1 euro = 1,15 usd) e possono essere soggetti ad adeguamento valutario (valgono le condizioni di vendita da catalogo).

La percentuale delle quote pagate in valuta estera é del 55% del prezzo del viaggio.

Prenota senza pensieri. Tutela il prezzo del viaggio da eventuali adeguamenti valutari.

Modalità:

  • In fase di prenotazione dovrai comunicare la volontà di aderire al “Prezzo bloccato”;
  • Potrai così conoscere da subito l’importo forfettario richiesto a copertura dell’adeguamento valutario che normalmente viene comunicato fino a 21 giorni prima della partenza;
  • Ovviamente il “Prezzo bloccato” é facoltativo. Decidendo di non aderire, gli eventuali adeguamenti le saranno comunicati fino a 21 giorni dalla partenza;
  • Il “Blocco Prezzi” può essere applicato solo alle prenotazioni effettuate fino a 45 giorni prima della partenza.

 

La quota comprende:

  • Voli di linea Milano – Kathmandu – Milano in classe economica
  • Voli domestici Kathmandu-Pokhara in classe economica
  • Sistemazione nelle strutture ricettive sopra citate o equivalenti
  • Permessi dell’Annapurna Conservation Area
  • Tutte le entrate ai monumenti come da programma
  • Pasti come da programma  
  • L’utilizzo di minibus a Kathmandu
  • Guida locale parlanti inglese/italiano a Kathmandu e dintorni
  • Portatori durante il trekking
  • Esperto Kel 12 al raggiungimento di 8 pax
  • Tutte le tasse d’entrata

 

La quota non comprende:

  • Bevande, le mance ed il facchinaggio
  • I pasti quando non segnati come compresi 
  • Visto d’ingresso in Nepal (25 usd ad oggi)
  • Eventuali escursioni facoltative
  • Eventuali tasse d’imbarco da saldare in loco alla partenza 
  • Tasse aeroportuali, il fuel surcharge
  • Quanto non specificato nella “la quota comprende”

 

 

MANCE

Visto i servizi e le abitudini locali consolidate, il Vostro accompagnatore si occuperà di raccogliere le mance (circa 80/90 euro a seconda del numero dei partecipanti), da dividere tra autisti, guide,  facchini e personale in generale.

 

 

 

 

Scarica qui il programma di viaggio completo


Leggi il nostro Blog

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Lascia la tua opinione.

css.php
Vai alla barra degli strumenti