TAMIL E MALABAR PTY PIATTI

Percorrendo il Tamil Nadu e il Kerala, il viaggio regala un mosaico di suggestioni ed esperienze: immense città-tempio dai raffinati intagli di pietra affollate di pellegrini, santuari monolitici costruiti sulla spiaggia, sontuose dimore di geniali mercanti di spezie, antiche tradizioni religiose e teatrali.

L’escursione in kettuvallam fra canali ritagliati nella vegetazione tropicale dona ai nostri occhi un mondo pacifico e silenzioso fatto di villaggi di pescatori, isolotti coltivati, lagune e giardini di spezie.

 Così, un viaggio in queste aree è un’immersione totale in un’atmosfera culturale religiosa architettonica naturalistica che non lascia indifferenti.

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

PROSSIME PARTENZE


26 12 2017 - Con te ci sarà un accompagnatore Viaggi Avventura
DURATA
Il viaggio dura 16 giorni e 15 notti
GRUPPO
Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 2 persone.

PREZZI


Prezzo a partire da: 0 €         

ITINERARIO DI VIAGGIO


Itinerario
1° Giorno
Italia-Cochin
Partenza per l’India su volo acquistato autonomamente.
2° Giorno
Cochin
Arrivo a Cochin con volo EY 0280 alle 3.10 del mattino. Trasferimento in hotel e early check-in nella stanza. Al mattino colazione in hotel e resto della giornata a disposizione per la visita di Cochin, antico porto lungo la via delle spezie. Hanno fatto la storia umana di... continua
3° Giorno
Cochin - varkala
Colazione in hotel e partenza per Varkala, località di mare caratterizzata dalla presenza di scogliere di laterite rossa alte 15 metri. A Varkala ci sono alcune delle spiagge più belle della regione e c’è chi dice che un bagno nelle sue acque sia purificante per il corpo e... continua
4° Giorno
Varkala
Colazione in hotel e giornate a disposizione per il relax in spiaggia o per l’esplorazione della zona. Pernottamento in hotel.
5° Giorno
Varkala
Colazione e partenza per il Parco Nazionale di Peryar, uno dei più importanti di tutta l’India. È una splendida giungla di alberi sempreverdi e savana che offre asilo a molte specie di animali selvatici, soprattutto elefanti, bisonti, sciacalli, tartarughe e molti uccelli,... continua
6° Giorno
Varkala - Alleppey: navigazione sulle backwaters
Colazione in hotel e partenza per Alleppey per imbarcarci su confortevoli houseboat che riproducono la forma dei “kettuvallam”. Sono le tipiche imbarcazioni per il trasporto del riso costruite tutte a mano con legno e canne senza bulloni e chiodi. Si naviga lentamente nelle... continua
7° Giorno
Alleppey - Kumarakom
Colazione a bordo e sbarco. Proseguimento via terra per Kumarakom e sistemazione in hotel. Resto della giornata libero e a disposizione per le attività individuali. Kumarakom è una riserva ornitologica del lago Vembanad, uno dei numerosi laghi che orlano la pittoresca rete di... continua
8° Giorno
Kumarakom - Periyar
Colazione in hotel e proseguimento per Periyar. Arrivo e sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione per la visita del Parco Nazionale di Peryar, uno dei più importanti di tutta l’India. È una splendida giungla di alberi sempreverdi e savana che offre asilo a... continua
9° Giorno
Periyar - Madurai
Colazione in hotel e proseguimento per Madurai. Arrivo e sistemazione in hotel.
10° Giorno
Madurai: essenza del Tamil Nadu
Colazione in hotel e giornata a disposizione per le visite. Madurai è una delle città più antiche e animate dell’India. Sembra un gigantesco bazar stipato di negozi, mercati, alloggi per pellegrini, ristoranti. Consigliamo la visita del Thirumalai Nayak Palace, costruito in... continua
11° Giorno
Madurai - Trichy - Tanjore
Colazione in hotel e partenza per Tanjore. Lungo il percorso si effettuerà una sosta a Trichy, o Tiruchirappalli, dove si trova un complesso monastico arroccato a 83 metri di altezza su un promontorio roccioso che domina la città. Tempo a disposizione e poi proseguimento per... continua
12° Giorno
Tanjore
Colazione in hotel e giornata a disposizione. Tanjore, nella fertile piana del delta delCauvery, è una città dal ricchissimo patrimonio artistico e culturale che raggiunse l’apice del suo splendore durante la dinastia di Chola, con la costruzione di palazzi e templi... continua
13° Giorno
Tanjore - Chidambaram - Pondicherry
Colazione in hotel e partenza per Pondicherry. Lungo il tragitto sosta a Chidambaram, la cui storia è intimamente collegata a quella del suo Tempio dedicato a Shiva Nataraja (nella forma di re della danza cosmica), uno dei più antichi e più sacri dell’India. I quattro... continua
14° Giorno
Pondicherry - Mahabalipuram
Colazione in hotel e partenza per Mahabalipuram, sulla costa del Coromandel. Mahabalipuram, antico porto commerciale, è un sito archeologico e monumentale di primaria importanza, caratterizzato dalla superba arte Pallava del VIII secolo. Qui fu perfezionato lo stile meridionale... continua
15° Giorno
Mahabalipuram - Chennai
Colazione in hotel e partenza per Chennai, con sosta a Kanchipuram durante il percorso, una delle sette città più sacre indiane, conosciuta come la “città della seta” per la grande produzione tradizionale di sari in seta, sin dal XII-XIII secolo. Arrivo a Chennai e tempo... continua
16° Giorno
Chennai - Italia
Colazione in hotel e tempo a disposizione in città. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo EY 0271 delle 21.15, con arrivo in Italia il giorno successivo.

 

BENE A SAPERSI PRIMA DELLA PARTENZA

         Per questioni operative o di forza maggiore l’ordine delle visite potrebbe essere variato, mantenendo integro il contenuto del viaggio. Allo stesso modo gli hotel indicati nel programma di viaggio potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria. Gli hotel definitivi verranno confermati nel Foglio Notizie che riceverete con i documenti di viaggio.

 

          I tempi di percorrenza riportati nel programma sono indicativi e dipendono dal traffico/condizioni delle strade/soste fotografiche richieste dal gruppo.

 

          Nei templi indiani si entra senza scarpe (si possono indossare calze).

          Il viaggio si svolge su strade asfaltate ma con fondo stradale continuamente danneggiato.

 

          I templi in tutto il sud dell’India sono aperti dalle ore 0600 alle 1230 e dalle ore 1600 alle 2000.

 

          Si ricorda inoltre che sovente nei luoghi di devozione hindu é assolutamente proibito scattare foto all’interno del tempio, specie agli idoli. In alcuni casi viene invece richiesto un permesso da pagarsi all’entrata.

 

          La sinagoga di Cochin é chiusa di venerdì e sabato.

 

          Il Palazzo di Mattancherry é chiuso al venerdì.

 

          L’India del Sud ha un clima caldo tutto l’anno e presenta principalmente due stagioni: una secca e una delle piogge. Nel Tamil Nadu é caldo umido nei mesi di aprile e maggio, mentre le piogge arrivano con il monsone invernale da ottobre a novembre. In Kerala il monsone arriva nei mesi di giugno e luglio e scema gradualmente da agosto a novembre.

 

COMPOSIZIONE DELLA QUOTA

LA “QUOTA BASE” COMPRENDE:

 

  • Trasporto privato con aria condizionata e autista parlante inglese secondo l’itinerario, con veicolo Toyota Innova o similare
  • Pernottamenti in Hotel 3, 4 e 5 stelle con prima colazione inclusa
  • Un pernottamento in houseboat con trattamento di pensione completa, con navigazione nelle backwaters

 

LA “QUOTA BASE” NON COMPRENDE:

 

  • Il volo dall’Italia ed eventuali voli interni
  • Il visto India (quotato a parte)
  • I trasferimenti aeroportuali (quotati a parte)
  • L’early check-in il giorno di arrivo (quotato a parte)
  • Tutti i pranzi, le cene e le bevande (ad eccezione della houseboat, dove é prevista la pensione completa)
  • Tutti gli ingressi ai musei, templi, forti, parchi e riserve naturali
  • Le guide nelle varie località
  • Le mance e gli extra di carattere personale e tutto ciò che non é elencato alla voce “la quota comprende”

 

 

Scarica qui il programma di viaggio completo


Leggi il nostro Blog
  • 06 04 2016Autore: Sonia Sgarella
    HIMACHAL PRADESH: IL PARADISO PER GLI DEI E NON SOLO
    Percorrendolo da nord a sud, da est a ovest o viceversa, approcciandolo dal Ladakh, dal Punjab, direttamente da Delhi o dall’Uttarkand, lo stato...
    LEGGI
  • 31 03 2016Autore: Elena Bianco
    A KHAJURAHO, L’EROTISMO CHE LIBERA LA COSCIENZA
    Vrikshadhirudha. Un nome complicato che descrive un’altrettanto complessa posizione erotica: lui e lei in piedi, la donna che pone un piede sul piede di lui,...
    LEGGI
  • 16 03 2016Autore: Sonia Sgarella
    PUNJAB: LA TERRA DEI SANTI GUERRIERI
    E’ il Punjab, la terra dei “cinque fiumi”, lo stato indiano con le entrate pro capite più alte del paese che qui raggiungono quasi il doppio rispetto...
    LEGGI

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Lascia la tua opinione.

css.php
Vai alla barra degli strumenti