L’ERG THIODAINE

Un deserto pietrificato che si estende per milioni di chilometri quadrati. Lontano dalle classiche rotte turistiche, nel sud dell’Algeria. L’erg Tihodaine è il Sahara sconosciuto. Un oceano di sabbia e rocce erose dal vento, con piste delimitate da neri e scintillanti picchi di arenaria e cime che superano i 2.000 metri. Il viaggio-spedizione inizia e finisce ad Algeri, passando per l’oasi di Djanet, con le case di pietra e fango, e per quella di Tamajert, celebre per i carri garamantici di epoca preistorica dipinti sulla roccia. È il deserto, però, il vero protagonista, con le grandi dune color cipria dell’erg Admer, quelle dorate di Tin Abaro e quelle rosate dell’erg Tihodaine. Un’occasione per bere il tè con i tuareg e addentrarsi in alcuni villaggi tradizionali, curiosando nei suq. All’ombra di imponenti massicci montuosi, cercando tra le grotte incisioni rupestri che risalgono al Neolitico.

 

 

PROSSIME PARTENZE


13 10 2018 - Sarai accomagnato da GABRIELE FIORESE
17 11 2018 - Sarai accomagnato da MARINO KELLER BARD
DURATA
Il viaggio dura 10 giorni e 8 notti
GRUPPO
Partenza garantita con minimo 6 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 12 persone.

PREZZI


Prezzo a partire da: 1950 €         

ITINERARIO DI VIAGGIO


Itinerario
1° Giorno
Da Roma volo per Algeri e continuazione su Djanet
Partenza da Roma Fiumicino per Algeri con volo di linea. All’arrivo, nel pomeriggio, prima di riprendere in serata il volo per Djanet, si effettuerà una vista guidata della città di Algeri. Il breve tour consentirà al viaggiatore di avere una panoramica della città.Algeri,... continua
2° Giorno
Djanet - Erg Admer
Dopo la prima colazione visita all’oasi di Djanet, "la perla del Tassili", una grande oasi di montagna di circa 20.000 abitanti. La parte antica del villaggio, abbarbicata sulla montagna, è formata da abitazioni di fango e pietra. Dalla parte alta dell’oasi si possono... continua
3° Giorno
Erg Admer - Tin Abaro
La mattina passeggiata di circa un’ora tra le dune: è il deserto della nostra immaginazione, un'esperienza indimenticabile. Riprendendo le vetture si percorrono, in direzione sud-est piste sabbiose costeggiate da neri e scintillanti picchi arenarici, si attraversano numerosi... continua
4° Giorno
Tin Abaro - Erg Tihodaine - Ifedaniouene (Tassili Fadnon)
Si attraversa l’erg di Tin Abaro i cui ampi anfiteari dunari sono costantemente dominati, in lontananza, dal profilo del Tassili n’Ajjer. Il viaggio prosegue, per circa 140 km verso l’erg Tihodaine, attraversando numerosi uadi ricchi di vegetazione. Sui fianchi delle dune... continua
5° Giorno
6° Giorno
Ifedaniouene
La mattina bella passeggiata a piedi tra rocce e dune, ammirando bellissimi paesaggi. Si riparte poi con le autovetture; attraversando ampi spazi e percorrendo piste sabbiose si incontrano gruppi di nomadi con i loro cammelli e capre. Si visita poi una grotta in cui sono... continua
7° Giorno
Afara - Tasset - Dider - Essendilene
Il viaggio riprende in direzione est; ancora una volta il viaggiatore può ammirare stupende pitture neolitiche nei pressi di una grotta lungo il percorso che porta alla piccola oasi di Afara. Lasciano la zona di Ifedaniouene, il paesaggio cambia, arricchendosi di imponenti... continua
8° Giorno
9° Giorno
Erg Admer - Terarart - Dianet
Lasciando l’oued Essendilen si giunge a Tikobaouin, dove nuovi scenari di torrioni emergenti dalla sabbia dorata incantano il viaggiatore. Si prosegue poi verso l’erg Admer penetrando all’interno della sterminata catena di dune dal tenue color cipria; l’attraversamento... continua
10° Giorno
Djanet-Algeri-Roma
Arrivo ad Algeri e proseguimento per Roma.

 

BENE A SAPERSI PRIMA DELLA PARTENZA
  • Per ragioni tecnico-operative l’itinerario potrà essere invertito o modificato dalla guida e/o accompagnatore sul posto se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo.
  • Voli Air Algerie: al momento (24/04/2017) i voli da Algeri verso il sud (Djanet) sono in prosecuzione del volo in arrivo ad Algeri dall’Italia, dando la possibilità di sfruttare al massimo i giorni nel deserto; segnaliamo peraltro che le connessioni ad Algeri sono piuttosto lunghe ma sono la sola possibilità, non esistono alternative. Kel 12 prevede una visita di Algeri con pulmino privato.
  • Viaggio in regioni poco battute, occorre preventivare eventuali disguidi e ritardi.
  • L’itinerario é effettuato con veicoli 4X4 dove prendono posto 3 viaggiatori + 1 autista
  • Trattasi di un viaggio spedizione ove il focus non é nell’accommodation bensì nel voler essere in certi luoghi e nel voler vivere certe esperienze: 7 notti sono infatti previste in campi tendati mobili con tende igloo.
  • I campi, le tende igloo:

La vita al campo permette un contatto diretto con la natura, gli autoctoni e all’interno del gruppo. Non é necessario avere precedenti esperienze di campeggio nè un particolare spirito di avventura per “affrontare” le notti in uno dei nostri campi. La motivazione culturale e la coscienza della necessità di adattarsi sono sufficienti a superare eventuali piccole difficoltà. In alcune destinazioni l’acqua é un bene prezioso che non può essere usato oltre il necessario. Non mancherà mai l’acqua da bere, perfettamente potabile o potabilizzata”, nè un minimo di acqua per la vostra toilette.

  • L’attrezzatura e l’equipaggiamento

L’organizzazione fornisce ai partecipanti tutto il materiale da campo nei viaggi in cui é previsto, ad eccezione del sacco a pelo, oggetto troppo personale per poter essere condiviso. I pasti saranno il più vario possibile, in relazione alle possibilità che offre il Paese nel quale si viaggia, anche grazie ad interventi dei nostri accompagnatori. Sono previste integrazioni alimentari dall’Italia tutte le volte che sia necessario in rapporto alle difficoltà di approvvigionamento locale.

  • Sicurezza, igiene e sanità

Tutti gli itinerari sono rigorosamente preparati per garantire la massima sicurezza. Gli inconvenienti sono in genere dovuti a mancanza di attenzione e, soprattutto, alla trasgressione delle regole di prudenza. Con gli stessi criteri abbiamo considerato e segnalato tutto ciò che riguarda l’igiene nei Paesi visitati: fare le profilassi quando richieste, bere solo l’acqua fornita dall’organizzazione o quella in bottiglie sigillate, evitare di bagnarsi in luoghi sconsigliati dall’accompagnatore o dalle guide. I viaggi sono difficili solo quando non si affrontano con una buona preparazione. Vi invitiamo a portare i farmaci di prima necessità ai quali siete abituati o che state assumendo al momento del viaggio.

  • L’accompagnatore e lo staff sono a disposizione per qualsiasi aiuto
  • Durante i pernottamenti in tenda nel deserto i pasti saranno preparati da un cuoco professionista dell’agenzia.
  • Le sistemazioni alberghiere: l’hotel a Djanet é particolarmente semplice, le camere dispongono di servizi privati, potrebbe non esserci acqua calda corrente, prevediamo l’hotel Zeribe o l’hotel Tenerè. Desideriamo sottolineare che il costo della vita, quando si richiedono servizi di standard il più possibile in linea con le esigenze di una clientela occidentale é caro, incredibilmente costoso se lo si paragona alla realtà locale.
  • Tutti i tour sono accompagnati da un capo spedizione Kel 12, esperto sahariano e da un capo spedizione tuareg.
  • Il bagaglio deve tassativamente essere costituito da sacche morbide di max 15 kg in totale.
  • Sono previste facili passeggiate per visitare i siti e per apprezzare l’immersione totale nel paesaggio.  Importante portarsi un paio di scarpe da ginnastica robuste e leggere, una torcia ed un cappellino.
  • Altitudine massima raggiunta durante il viaggio: 1300 m. circa a Djanet
  • Per entrare in Algeria é necessario il passaporto ed il visto di ingresso
  • Nessuna vaccinazione obbligatoria é richiesta per l’ingresso nel paese.
  • Considerando il tipo di viaggio e la destinazione é necessario armarsi di una buona pazienza e flessibilità.

 

 

COMPOSIZIONE DELLA QUOTA

Le quote di partecipazione sono calcolate in Euro pertanto non soggette ad adeguamento valutario.

 

Le quote comprendono

• trasporto aereo  Roma – Algeri – Djanet a/r con volo di linea in classe economica Air Algerie

• l’assistenza negli aeroporti in Algeria

• Escursione in minibus ad Algeri

• la sistemazione nelle strutture ricettive sopra citate o equivalenti in camere standard, 2 notti, e 7 notti in tenda igloo

• trasporti a sud  in  fuoristrada  dove prendono posto 3  viaggiatori per auto + autista

• trattamento di pensione completa dalla prima colazione del giorno 2° alla cena del giorno 9°

•  Capo spedizione Kel 12 e guida locale tuareg

• ingressi, tasse e percentuali di servizio

 

Le quote non comprendono

• eventuali tasse d’imbarco da saldare in loco alla partenza

• le tasse aeroportuali , il fuel surcharge

• eventuali pasti ad Algeri

• le bevande

• le mance

• il facchinaggio (nè negli aeroporti nè negli hotels)

• eventuali escursioni facoltative

• tutto quanto non espressamente indicato nel programma.

 

 

 

 

 

Scarica qui il programma di viaggio completo


Leggi il nostro Blog

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Lascia la tua opinione.

css.php
Vai alla barra degli strumenti