CANYON SALARES E LAGUNE COLORATE

Argentina e Cile danno vita a un itinerario dalla bellezza disarmante. Da attraverso le Ande argentine e il Deserto di Atacama per conoscere a fondo l’anima e i paesaggi di questi paesi. Andremo alla scoperta di questa parte di Sud America in bus di linea e veicoli 4×4 per gustare al meglio gli scenari che attraverseremo.
L’incanto comincia nel ‘Noroeste’ argentino alla ricerca della calma andina. Montagne dalle cime innevate, altipiani, salares e quebradas nascondono piccoli villaggi e borghi coloniali.
Il deserto di Atacama, la regione più arida al mondo, vi sorprenderà con le sue infinite saline, le lagune turchesi, il geyser del Tatio, i fenicotteri rosa e tramonti mozzafiato.
Un paesaggio fantastico al cospetto di temibili vulcani che fanno da sfondo a deserti bianchi marcati qua e là da cactus giganti e colori quasi irreali.

 

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter
A PARTIRE DA EURO: 2220 €
DURATA: 11 giorni
PROSSIME PARTENZE: 11 08 2017

 

TOUR LEADER CHE TI ACCOMPAGNERANNO NELLA TUA AVVENTURA
PROSSIMA PARTENZA: 11 08 2017


 

 


 

Leggi il nostro Blog
  • 20 04 2016Autore: Sonia Sgarella
    VIAGGIO IN PATAGONIA: LE MERAVIGLIE DEL PARCO NAZIONALE LOS GLACIARES
    Qualcuno la definisce l’ottava meraviglia del mondo e anche se non rientra nelle classifiche ufficiali è sicuro che di meraviglia si tratti. Nessuna foto e...
    LEGGI
  • 12 11 2015Autore: Sonia Sgarella
    VERSO I CONFINI DEL MONDO: DAL PARCO NAZIONALE DI TORRES DEL PAINE ALLA TERRA DEL FUOCO
    Avete mai sognato di fare un viaggio alla fine del mondo? E come ve lo immaginate questo luogo? Solo chi ha raggiunto fisicamente le estremità del nostro...
    LEGGI
  • 17 12 2014Autore: viaggiavventura
    ARGENTINA PROFONDA E PRIMITIVA! UN TRATTO DELLA MITICA RUTA 40
    Avete mai visto i meravigliosi paesaggi che si alternano lungo la mitica Ruta 40 in Argentina? No? Beh, è arrivato il momento giusto per avventurarvi lungo...
    LEGGI

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Lascia la tua opinione.

css.php
Vai alla barra degli strumenti